Your Honor è un Breaking Bad che non ce l’ha fatta

Your Honor è un BB che non ce l’ha fatta. Bryan Craston dopo aver vestito i panni Walter White in Breaking Bad interpreta il giudice Desiato in questa serie Tv in onda sulla piattaforma Sky. Dieci puntate dove il protagonista cerca di salvare il figlio minorenne che in un incidente di auto ha ucciso involontariamente il primogenito di Jimmy Baxter, boss della malavita di New Orleans. Nell’anniversario della morte della madre, Adam sale in auto diretto verso il luogo dov’è stata uccisa. Rimarrà coinvolto in un incidente con una moto e, colto da un attacco di panico, lascerà il motociclista a morire sul ciglio della strada. Michael sa che se Adam finisse in prigione verrebbe ucciso dagli uomini di Baxter: l’unica soluzione è tenerlo lontano dal carcere. E così si assiste alla trasformazione di Desiato. Cranston da giudice integerrimo per il bene della famiglia sceglie di violare la legge.

La storia prende la sua forza dall’ambiguità. I contorni morali ed etici sono sfumati. Il personaggio di Bryan Cranston, che è un giudice, finisce per coinvolgere degli innocenti pur di salvare il figlio che però nel frattempo prova dei rimorsi lancinanti per quello che involontariamente ha provocato. Ogni decisione, giusta o sbagliata che sia, porta delle conseguenze, e nessuno può sfuggire alle proprie responsabilità. La serie apre anche a delle riflessioni sulla disuguaglianza, la corruzione e la gestione del potere. Cranston, che dopo aver interpretato Walter White in Breaking Bad torna nei panni di un brav’uomo costretto dagli eventi a passare dalla parte dei cattivi cavalcando un cliché abbastanza scontato. Il prodotto è di alto livello ma lascia un po’ di amaro in bocca per quel tentativo di ricalcare qualcosa di già visto che però non ha la forza dirompente di altre serie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑