Facebook è morto, roba da VECCHI! Il presente è Instagram, Tik Tock il futuro…

facebook_down

Recentemente sono stato invitato ad un incontro su Giornalismo e Fake News in un liceo ed ho parlato davanti ad una settantina di studenti che frequentavano – beati loro – il biennio. Erano giovani, da qui scaturisce la mia invidia, e maneggiavano molto bene le tecnologie, tutti erano smartphone alla mano mentre parlavo. Pubblico stimolante anche per capire come le nuove generazioni si pongono rispetto alle notizie ma soprattutto se hanno gli strumenti giusti per fronteggiare il pericolo delle fake news.

Ho scoperto, senza grossa sorpresa, che un quindicenne di oggi non legge i giornali e non guarda i telegiornali. Forse non sa neanche cosa sono, non li ha mai visti. La tv ed il cartaceo sono considerati vezzi della generazione old. Le notizie vengono apprese attraverso i social ed i siti. Quindi bisognerebbe maneggiarle con grande attenzione. I quindicenni però non sono sprovveduti, sono intelligenze dormienti. Sembrano annoiati, però anche in grado di produrre guizzi interpretativi di grande sagacia. Qualcuno anche con un atteggiamento saccente.

Non bisogna mai condannare i giovani perché sembrano svogliati, sono solo diversi. Ma forse uguali a quando avevamo la loro stessa età, semplicemente non ce lo ricordiamo più che eravamo quasi come loro ma con strumenti diversi.

facebook_morto1

Ma in questo confronto serrato con gli studenti sui social network ho scoperto una cosa che mi ha sconvolto. I quindicenni di oggi non hanno facebook. Per loro facebook è una cosa da VECCHI. Ed effettivamente hanno ragione, lo usano i vecchi. I trentenni, i quarantenni, i cinquantenni, ma anche  gli over60. I vecchi, detto con questa brutalità, senza parafrasi o giri di parole. Anche io quando avevo 15 anni consideravo vecchio un trentenne e quindi capisco anche i loro ragionamenti. Usare un social dove sono presenti i propri genitori poi non deve essere il massimo e forse anche per questo le nuove generazioni scelgono in massa Instagram (ce l’avevano tutti) o su Tik Tock (in ottima percentuale). Foto e video, contenuti leggeri da condividere. Beata giovinezza!

Instagram VS Facebook

 

 

Una risposta a "Facebook è morto, roba da VECCHI! Il presente è Instagram, Tik Tock il futuro…"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑