Giù le mani da Carlo Alvino!!!

alvino

L’ho guardato e riguardato, ed ho provato anche a farlo svestendomi delle vesti professionali ed anche delle vesti di amico di Carlo Alvino. Insomma fatte queste debite premesse in merito ad un video che sta girando sul web posso dire solo una cosa: io sto con Carlo Alvino. Senza se e senza ma. Farlo diventare un caso nazionale mi sembra davvero troppo. Addirittura pagine di giornali nazionali. Le tastiere di molti si sono consumate a furia di ticchettare con le dita mar di puttanate. I famosi leoni da tastiera. Leggo anche di petizioni; ma stiamo scherzando? Ma il caldo estivo vi ha dato alla testa?

Carlo ha sbagliato ad usare alcune espressioni, ma è un errore veniale di poco conto. Fa parte del suo personaggio, si è espresso così in un filo diretto con i tifosi non in una seduta istituzionale del parlamento. Una frase ha un suo peso a seconda di dove ed in che occasione viene pronunciata. Secondo la vostra ottica deviata dovrebbero chiudere tantissime trasmissioni. La Zanzara di Cruciani non dovrebbe esistere già da anni secondo i vostri ragionamenti bacati. Carlo Alvino ha fatto il Carlo Alvino. Niente di più e niente di meno. Poi purtroppo devo anche constatare che i social ci hanno rovinato, viviamo in un’epoca dove tutto è amplificato. Un errore diventa un errore solo se ottiene tante visualizzazioni e condivisioni. Carlo fa una trasmissione che dura ore, qualcuno si prende la briga di mettere 10 secondi sul web e subito diventa un MOSTRO. Ma per piacere!!! Non fate i puritani, non fate finta di scandalizzarvi che siete ridicoli. Io non sono per il politically correct, a me piacciono le provocazioni e gli eccessi. Carlo ha azzardato e non è andata bene, i social ci hanno messo il carico, ma adesso basta, non esageriamo perchè poi veramente si cade nel ridicolo. Non facciamo i puritani se proprio dobbiamo scandalizzarci e fare le guerre via web facciamole per cose molto più importanti, prendere di mira Carlo è un giochino che può risultare simpatico, ma dopo 5 minuti stanca. Con questo vi saluto e grido: W Carlo Alvino!

3 risposte a "Giù le mani da Carlo Alvino!!!"

Add yours

    1. Per me il cognome parla chiaro , e poi se veramente sei napoletano è anche peggio , ma tu guardi SKY? E non ti scandalizzi che la moglie di Buffon juventina sino alla cima dei capelli , cerchi di trovare una giustificazione tecnica alla decisione del sig. Rocchi nella partita Pescara-Napoli del resto smentita in diretta dagli stessi giornalisti presenti in studio, ma la signora secondo te conosce il regolamento eppure nessuno di quei sapientoni di giornalisti a cui accenna Lucio a detto o scritto una sola parola , perché ormai il 90 % per cento dei giornalisti è pro-Juve come te , salvo poi a fare la prima pagina della edizione Napoletana dando tanto ma tanto risalto al Napoli ma noi Napoletani quelli veri , non ci caschiamo più.
      A questo punto voglio chiederti ma tu allora quindi trovi giusto che Alvino sia stato cacciato da SKY .
      Ma Alvino è stato preso come cronista tifoso oppure no, e per noi Napoletani con la N maiuscola lo è per intero e te lo dico anche io giù le mani da Alvino perché tu non lo conosci e non sai niente di lui.
      Ma ti voglio chiedere un ultima cosa , ma tu hai mai ascoltato la telecronaca tifosa della Juve , provaci , ma credo che tu l’ascolti sempre .
      Perciò di che stiamo parlando, perché caro Zambon lo si capisce lontano un miglio che tu sei un non colorato ( come dice bellamente lo stesso Alvino ). Stammi bene Zambon il …….. napoletano.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑